La paranza

A volte non fa niente se è stata una giornata di merda, se lo sarà pure quella di dopo, se esiste il Pd, il Pdl, la cronaca e pure la metropoli.

Non fa niente pure se lavori come una pazza e non vedi una lira da due mesi (ma questo al direttore di banca come lo spieghi?)

A fine giornata ci sono degli amici che ti aspettano. Qualcuno è stanco come te, qualcuno è malato, qualcuno è preoccupato. Qualcuno è pure rimasto bloccato nel traffico.

Basta poco, a volte, per ricordarsi che c’è altro. Oltre la politica, oltre la pagina, oltre il pezzo da scrivere senza dimenticare nulla solo per sentirsi a posto con la propria coscienza, che altre ricompense non ce ne sono.

A..

Annunci

Una risposta a “La paranza

  1. E non fa niente nemmeno se in piazza trovi una che se ne va prima di sentire qualcosa come “a Napoli non serve un Papa straniero”. Perché tanto c’è qualcuno che lo sa che tu sei in coppia con la socia e non con la prima che capita ed è pronta ad andar via quando il fatto non è il suo.
    E non fa niente nemmeno se ometti o dici bugie o tergiversi e perdi tempo e realizzi che forse hai un po’ di sfiga che ti perseguita.
    La serata è stata bella, bella come non si può capire. Perché, in fondo, basta poco per ricordarsi che oltre i lanci e il giornale da riempire e la politica, la piazza e la metropoli, esiste un mondo fatto di persone e sentimenti reali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...