Archivi del giorno: dicembre 2, 2010

Certe volte

Certe volte riesci a non pensare al tuo lavoro. Certe volte ricordi di essere altro dagli articoli, dalle notizie, dalle conferenze e gli appostamenti. Certe volte stai a casa e sei contenta. Chiedi alla tua vicina di accendere il camino e ti incanti a guardare il fuoco. Certe volte ti metti ai fornelli e inventi, crei, allontanando pensieri grigi come il tempo di questi giorni. Certe volte pensi a quando lo facevi spesso, a quando stupivi i tuoi amici con piatti e ricette nuove e sfumature di vini e spezie e ‘Indovinate cosa c’è dentro’. Certe volte inviti a cena un po’ di persone, tra loro la socia, che è amica, spalla, complice. Certe volte ridi, parli, ti guardi intorno e senti un bel tepore, fai tardi a mangiare castagne, vai a letto alle tre passate e ti svegli la mattina riposata e un po’ serena mentre fuori un pallido sole fa finalmente capolino tra le nuvole.

L.