It’s a mad, mad world

Tempi duri per le semicroniste.

Tra soldi che non ci sono e lavoro massacrante il tempo per vedersi è inesistente. Quello per ridere ancora meno.

Stanotte io parto per 36 ore massacranti di cui ora farei volentieri a meno, la socia rimarrà qui a combattere.

Noi non ci arrendiamo. Nonostante tutto, nonostante le canzoni deprimenti e gli scazzi e le paranoie. Un po’ come i cinesi in fila alle primarie del Pd. A proposito, non hanno ancora trovato una soluzione. Il partito locale è stato commissariato, Bersani e tutti gli altri chiedono a Cozzolino di farsi da parte, lui non ci pensa proprio e il candidato ancora non c’è.

Ma soprattutto ora mi chiedo: i 45mila euro di quanti hanno votato domenica 23 che fine hanno fatto? Se proprio devono andar sprecati, alle semicroniste farebbero comodo.

A.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...